Investimenti Per I Figli

Vuoi farlo anche tu. Tutti i genitori desiderano costruire una solida base finanziaria per i propri ragazzi. Pensare a degli investimenti per i figli significa scegliere gli strumenti adatti e pianificare le azioni giuste per garantirgli le risorse economiche necessarie a tutelare il loro futuro.

Tuttavia, ci sono tante opzioni là fuori. Può essere difficile prendere una decisione, mentre ti assalgono mille dubbi: quando dovrei iniziare? Quali sono i migliori strumenti d’investimento? Quanto dovrei risparmiare? Se si tratta di investire per i figli, prima inizi e meglio è. Ma questo non vuol dire che dovresti farlo dal giorno stesso in cui nascono.

Prima è importante assicurarti una base finanziaria solida, necessaria per sopperire agli imprevisti e alle necessità di tutti i giorni. Poi, dopo esserti tutelato con forme di previdenza complementare adeguate, sarai nella posizione migliore per aiutare i tuoi figli. Ecco alcuni consigli pratici e i principali strumenti finanziari che potresti valutare per aiutarli a costruire il loro futuro.

Investire per i figli: tempo e consapevolezza finanziaria

Investire per i figli è la migliore strategia per tutelare il loro futuro. Dopotutto, una delle chiavi più importanti negli investimenti è avere a disposizione un orizzonte temporale abbastanza lungo. E i bambini ce l’hanno. Accantonare anche solo una piccola somma di denaro su base regolare può fare la differenza e garantirgli un “cassetto” di risparmi, utile per la loro istruzione o per qualsiasi altra necessità.

Che siano i nonni a iniziare con un contributo sostanzioso per il loro nipote, o che dipenda solo dalla tua costanza mensile, prima di investire per i figli dovrai comunque scegliere uno strumento finanziario adeguato. Le risposte che darai a queste 3 domande potrebbero aiutarti molto e orientare le tue scelte d’investimento:

  • qual è l’obiettivo primario dei risparmi accantonati?
  • quando avrai bisogno di poter usufruire di tali risparmi?
  • qual è il rischio finanziario che sei disposto ad accettare?

Con un approccio consapevole e una pianificazione attenta, puoi dare le giuste priorità ai tuoi obiettivi e decidere come gestire meglio i risparmi. Poi, se vorrai contribuire all’educazione finanziaria dei tuoi figli, potrai coinvolgerli e mostrargli il ritorno sull’investimento che hai fatto per loro. Sarà utile per fargli capire quanto sia importante essere un investitore consapevole quando saranno adulti.

Investimenti per i figli: i principali strumenti finanziari

Risparmiare per i figli può essere complicato, poiché crescere un bambino costa molto. Tra le spese di tutti i giorni e gli imprevisti, che ogni tanto fanno capolino, spesso il bilancio familiare concede poche risorse economiche da destinare a possibili investimenti.

Aspettare non servirà a molto. L’unico approccio efficace è darti degli obiettivi, a medio e lungo termine, e pianificare un percorso di risparmio compatibile con le tue risorse. Hai diverse possibilità, vediamo come puoi investire per i figli.

Investire per i figli in libretti di risparmio per bambini

Il libretto di risparmio per bambini è uno degli strumenti più diffusi, poiché è possibile aprirne uno fin dalla nascita. Sono sufficienti pochi documenti e con un piccolo deposito puoi iniziare subito ad accantonare i risparmi per tuo figlio.

Tuttavia, nonostante sia uno strumento finanziario flessibile e facile da gestire, in pratica depositi e prelevi come se fosse un conto corrente, il libretto di risparmio offre rendimenti lordi prossimi allo zero. Utile come deposito iniziale, non è certo il modo giusto per fare investimenti che rendano nel tempo.

PAC: investire per i figli in un piano di accumulo del capitale

Il Piano di Accumulo del Capitale (PAC) è un’ottima modalità di investimento per i figli. Consente di versare somme prestabilite (anche contenute) a cadenza periodica. Inoltre, puoi sospendere o variare l’ammontare dei versamenti in base alle tue esigenze.

In pratica, il PAC è una forma di risparmio programmato e crescente nel tempo. Ti consente di perseguire obiettivi d’investimento a lungo termine per i figli, attraverso l’adesione a diversi strumenti finanziari, come gli ETF o altri fondi comuni (OICR).

Scegli una cifra mensile che non ti metta in difficoltà e resta focalizzato sull’obiettivo di risparmio per i figli. Finirai per dimenticartene. Salvo restare piacevolmente sorpreso quando l’investimento giungerà a scadenza.

Le polizze vita con piano di risparmio

La migliore soluzione d’investimento per i figli dovrebbe garantirti un rendimento apprezzabile nel tempo. Ma è fondamentale tutelare il patrimonio e garantire serenità e un’adeguata tranquillità economica alla tua famiglia.

Una polizza vita, con piano di risparmio, è un’opzione modulabile sia nella durata che nella periodicità dei versamenti e può offrire la garanzia del capitale versato. È un’ottima soluzione per investire in sicurezza i risparmi per tuo figlio e tutelarne il futuro con una polizza sulla vita per entrambi i genitori. Oppure, per quello che risulta essere il maggior portatore di reddito.

Il fondo pensione per i figli

Tra gli investimenti per i figli, risparmiare per la futura pensione potrebbe non essere la prima cosa a cui pensi. Ma la previdenza complementare è uno strumento efficace per contribuire al loro futuro. In pratica, attivi un piano previdenziale dove i tuoi figli potranno continuare ad accantonare i loro risparmi quando inizieranno a lavorare. Nonché, versarci anche il TFR.

Esistono diverse formule tra cui poter scegliere, in base alle modalità di investimento più adatte alle tue esigenze e l’ammontare della somma da accantonare periodicamente. In questo articolo trovi un approfondimento esaustivo per fare una scelta ponderata: cos’è la previdenza complementare e perché è importante.

I vantaggi legati all’apertura di un fondo pensione riguardano sia flessibilità e continuità dei versamenti che i benefici fiscali correlati. Ad esempio, i risparmi per i figli fiscalmente a carico possono essere portati in deduzione dal genitore.

Inoltre, aderendo presto a una forma di previdenza complementare, i tuoi figli potranno raggiungere prima i limiti previsti per la richiesta di eventuali anticipi. Dunque, potrebbero usare parte dei risparmi accantonati per acquistare la loro prima casa e godere di una tassazione agevolata nel momento della liquidazione.

Come risparmiare per i figli: proteggi il loro futuro

Come genitore, vuoi fare tutto il possibile per mettere i tuoi ragazzi nella condizione di realizzare i loro progetti futuri e garantirgli una vita felice. Gli investimenti per i figli sono il regalo più prezioso che puoi fargli. Anche una piccola somma, regolarmente risparmiata, diventerà negli anni un bel gruzzolo per gli studi, una nuova auto o la prima casa. Oppure, una base su cui possano costruire la loro previdenza complementare.

Aiuta i tuoi figli a realizzare i loro sogni, impara a pianificare la gestione dei tuoi risparmi e a scegliere, tra le opzioni disponibili, la soluzione più adatta alla tua famiglia. Lo sai anche tu, un piccolo passo oggi può rappresentare un domani migliore, più sereno.

Sei pronto a investire per il futuro dei tuoi figli? Affidati a un consulente finanziario esperto e lasciati consigliare. Contattami senza impegno, sono a tua disposizione per una consulenza gratuita. Insieme possiamo analizzare la tua situazione patrimoniale, scegliere le opzioni finanziarie migliori e raggiungere gli obiettivi di investimento per i tuoi figli.