Protezione Base Piramide Dei Bisogni Finanziari

La pianificazione finanziaria è semplice, ma non è facile. Se l’approccio alla piramide dei bisogni finanziari risulta sempre vincente, nutrire una mentalità capace di passare dal capire al decidere è più complesso di quanto pensiamo. È un interruttore che fatichiamo a commutare in molte aree della nostra vita. Ma quando si tratta di protezione della persona e del patrimonio le conseguenze possono essere davvero spiacevoli.

Ecco perché torniamo a parlare della piramide finanziaria. Uno strumento indispensabile che offre la consapevolezza necessaria per cogliere le priorità e tradurre i tuoi risparmi in una maggiore sicurezza finanziaria.

A prescindere dalle circostanze e sfide che stai affrontando nella gestione delle tue risorse economiche, la piramide dei bisogni finanziari è un modello che dovresti fare tuo. Analizziamone la base e vediamo da dove inizia una corretta e consapevole pianificazione finanziaria.

Cos’è la piramide della pianificazione finanziaria?

La piramide finanziaria è un approccio efficace alla gestione delle tue finanze personali. La regola di base è iniziare dal basso e salire, piuttosto che tentare di affrontarne tutti gli aspetti contemporaneamente. Partendo dalla base, i 6 livelli della piramide sono:

  1. protezione – la base che deve garantire la tutela della persona e del patrimonio;
  2. liquidità – la gestione dei flussi di cassa, imprescindibile per garantire le necessità quotidiane;
  3. riserva – la lungimiranza di accantonare delle risorse in “cassetti” che ti aiuteranno ad affrontare eventuali imprevisti;
  4. previdenza – le azioni finanziarie orientate alla tutela del tenore di vita desiderato, anche in un futuro in cui non potrai garantirlo con il tuo lavoro;
  5. investimento – la pianificazione finanziaria orientata ad azioni destinate a ottimizzare il potenziale economico del tuo patrimonio;
  6. Extra Rendimento – la gestione di una piccola parte del patrimonio per investimenti più redditizi, ma anche più rischiosi.

La gerarchia dei bisogni finanziari è destinata a farti ragionare sulle priorità da assegnare ai tuoi progetti e indirizzare i risparmi verso obiettivi d’investimento ben definiti. Ho analizzato ogni aspetto di questo approccio concreto e sicuro alla gestione del patrimonio, puoi trovare ogni dettaglio qui: dare priorità ai propri obiettivi con la piramide dei bisogni finanziari.

Ora che il quadro generale è più chiaro immergiamoci nella base della piramide finanziaria e vediamo cosa significa agire per la protezione della persona e del patrimonio.

La protezione del patrimonio: alla base di una pianificazione finanziaria efficiente e consapevole

Il concetto piramidale dei bisogni finanziari nasce sulla base delle idee sviluppate dallo psicologo Abraham Maslow. L’idea è quella di appagare il livello più elementare dei tuoi bisogni prima di poter soddisfare le necessità di livello superiore. In parole povere, non puoi preoccuparti del ritorno sui tuoi investimenti se prima non hai messo al sicuro il tuo patrimonio.

Dunque, è un approccio che ti permette di organizzare i tuoi risparmi in modo pragmatico. Puoi dare priorità a ciò che è più importante tra quelle che potrebbero sembrare un numero enorme di responsabilità: dal mutuo per la casa ai risparmi per la pensione, o per l’università dei figli.

Ecco perché la protezione del patrimonio costituisce la base della piramide di una pianificazione finanziaria chiara, solida e lungimirante. In quest’area, a prescindere dalla situazione economica in cui ti trovi e dai traguardi che desideri raggiungere, l’intento è tutelare la persona e il patrimonio dagli eventi imprevisti che la vita può riservare.

Ovvero, proteggere proprietà e risparmi con adeguate coperture assicurative per salvaguardarti dal rischio di perdite finanziarie derivanti da danni a beni o alla salute. Dunque, la messa in sicurezza del tuo patrimonio inizia con la stipula di:

  • polizze vita caso morte, come l’assicurazione TCM (Temporanea Caso Morte);
  • assicurazioni infortuni e malattia, pensate per soddisfare differenti livelli di tutela e di assistenza sanitaria;
  • polizze assicurative LTC (Long Term Care) per garantire un indennizzo, un capitale o una rendita, nel caso di perdita dell’autosufficienza, affinché le necessità sanitarie non pregiudichino il benessere familiare;
  • assicurazioni sulla casa, per coprire i possibili danni alla struttura dell’abitazione, oppure ai beni contenuti al suo interno;
  • polizze assicurative RC per proteggere il tuo patrimonio nel caso di danni a cose o persone causati da te o da uno dei tuoi familiari;
  • ecc.

La protezione del patrimonio e della persona passa dunque attraverso azioni mirate alla prevenzione e che trasferiscano i rischi dal tuo patrimonio a una compagnia assicurativa. È in questo modo che poni le basi per tutelare il tuo tenore di vita e la serenità familiare.

La protezione del patrimonio familiare inizia dalla base della piramide dei bisogni finanziari

Il concetto di piramide finanziaria non solo può aiutarti a dare la priorità agli obiettivi finanziari, ma può anche assicurarti di non essere esposto a rischi inutili. Credere che situazioni impreviste possano accadere solo agli altri e vivere una vita a dita incrociate espone il tuo patrimonio a innumerevoli pericoli, per te e la tua famiglia.

Come ho sottolineato in apertura di questo articolo “La pianificazione finanziaria è semplice, ma non è facile”. Spesso, siamo troppo impulsivi. Seguiamo le nostre emozioni, o credenze, influenzate dalle esperienze delle persone intorno a noi. Ma non consideriamo che gli altri hanno un vissuto e obiettivi diversi dai nostri.

La piramide dei bisogni finanziari ti riporta alla base, alla protezione del patrimonio. Puoi pianificare con raziocinio un percorso di crescita che si evolverà nel tempo e finirà per incidere sul reddito, sulla differenziazione del portafoglio e con una graduale e controllata esposizione al rischio.

Per proteggere e valorizzare il tuo patrimonio serve una buona consapevolezza finanziaria e la guida di un private banker. Un consulente finanziario di comprovata esperienza che ti aiuti a fare scelte informate e consapevoli.

Contattami senza impegno e richiedi la tua consulenza gratuita. Insieme possiamo analizzare la tua situazione patrimoniale a pianificare le azioni necessarie a soddisfare le tue necessità finanziarie, previdenziali e assicurative.